Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

il caso

Da New York a San Biagio Platani per “studiare” gli Archi di Pasqua

Bonnie Marranca è una critica d'arte della Grande Mela e si occupa di arte

Di Gaetano Ravanà |

Bonnie Marranca da New York a San Biagio Platani per visitare gli Archi di Pasqua. Bonnie Marranca è una critica ed editrice che opera nella Grande Mela ed è redattrice di PAJ: A Journal of Performance and Art, che ha co-fondato nel 1976. Ha scritto diverse raccolte di critica, tra cui Performance Histories (2008), Ecologies of Theatre (2012) e Timelines (2021).

Più recentemente, è stata professoressa di teatro all’Eugene Lang College, The New School for Liberal Arts.Marranca ha precedentemente insegnato alla Columbia University e in altre importanti Università. La donna è originaria di Cammarata dove spesso si reca per incontrare i suoi parenti. Accompagnata da Francesca Marranca e Tonino Rizzico a San Biagio Platani, è stata accolta dall’imprenditore Marcello Di Franco che si è reso disponibile a fare da Cicerone per le vie del paese illustrando la storia di queste meravigliose opere d’arte, e delle due chiese quella del Carmelo e la Matrice.

Grande accoglienza da parte del sindaco Salvatore di Bennardo con cui i tre hanno avuto un momento di confronto sulla possibilità di valorizzare a pieno queste ricchezze dando la possibilità ad artisti di tutto il mondo di poter venire a San Biagio, a soggiornare in alloggi che metterebbe a disposizione il Comune, dando la possibilità agli artisti di poter dare il loro contributo sia nell’arredo urbano che nell’allestimento degli Archi di Pasqua.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: