Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

"Incredibilmente sono ancora fermi i lavori alla fontana di Bonamorone"

Lo denuncia l'ex sindaco, Calogero Firetto: "Eppure, i lavori sono stati finanziati dal Parco Archeologico per un importo di circa 287mila euro"

Di Gaetano Ravanà

"Sono ancora inspiegabilmente fermi i lavori di riqualificazione della fontana di Bonamorone e del marciapiede della strada che scende a Valle. Era un progetto che avevamo fortemente voluto e progettato con l'intento di realizzare anche fisicamente e non solo idealmente la congiunzione tra la Valle dei Templi e la città".

Pubblicità

Lo sostiene l'ex sindaco nonché attuale consigliere comunale, Lillo Firetto.

"I lavori - continua Firetto - finanziati dal Parco Archeologico per un importo di 286.360,63 euro, erano stati pure aggiudicati ma del cantiere neanche l'ombra. Il progetto prevedeva di riqualificare la storica fontana di Bonamorone e il tratto di panoramica dei Templi che arriva fino alla curva e immette sulla  strada che arriva all'ingresso del Tempio di Giunone: un tratto comunale per il quale era stata prevista la messa in sicurezza del percorso pedonale,  perché  è spesso utilizzato  da turisti. Inoltre il progetto prevedeva il recupero dell'intera area attorno alla fontana".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: