Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

"Uno scandalo tagliare fuori dagli investimenti la provincia agrigentina"

Il presidente, Rino La Mendola: "Nel Recovery plan nemmeno un euro. Difficile pensare ad un rilancio della nostra terra"

Di Gaetano Ravanà

L’Ordine degli Architetti di Agrigento, tramite il presidente Rino La Mendola, denuncia che nulla degli 82 miliardi di euro al sud Italia dal Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, è stato destinato alla provincia di Agrigento. La Mendola afferma: “Per la Sicilia, tra le opere prioritarie, è prevista la velocizzazione della Palermo-Catania-Messina e, a seguire, l’adeguamento della ferrovia Circumetnea, l’elettrificazione del nodo di Catania, il potenziamento dei nodi ferroviari di Palermo e Catania, la velocizzazione della viabilità di collegamento con l’aeroporto di Trapani Birgi e con il porto di Augusta e altri interventi minori. Riguardo ai collegamenti via mare, per la Sicilia, si prevedono la valorizzazione dei porti di Palermo e Catania, l’aumento della capacità portuale di Trapani e l’efficientamento energetico dei porti dello Stretto di Messina. E’ uno scandalo”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: