Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Agrigento, è morto Salvatore Moncada l'imprenditore che fece conoscere l'eolico in Sicilia

Aveva 58 anni, stroncato da una emorragia cerebrale a Milano

Di Redazione

E’ morto a Milano l’imprenditore agrigentino Salvatore Moncada. Aveva 58 anni. La causa sarebbe da attribuire ad una emorragia cerebrale. La notizia è stata accolta con sgomento ad Agrigento dove l’imprenditore era notissimo non solo perché per anni è stato considerato il “re dell’eolico” e uno degli imprenditori di punta della città ma anche perché è stato il patron della Fortitudo Agrigento arrivata ad un canestro dalla serie A1. E' stato anche protagonista di aspre polemiche che negli anni lo hanno visto contrapposto all’imprenditore Catanzaro e alla Confindustria di Antonello Montante. Fu il creatore della Fondazione Agire Insieme che si proponeva - con uno stanziamento di 100 mila euro - di finanziare progetti utili per lo sviluppo di Agrigento.  Puntò molto anche sul turismo sostenibile, ed era il 2012, quando fece arrivare ad Agrigento studiosi americani che diedero una serie di idee per sviluppare il settore.   

Pubblicità

Nei giorni scorsi era stato protagonista di una clamorosa inizativa quando era salito sul tetto di uno dei suoi capannoni industriali a Porto Empedocle per protestare dopo alcune perquisizioni effettuate dalla Guardia di Finanza su delega della Procura di Agrigento. Moncada tre mesi fa aveva Anche presentato un esposto al ministero della Giustizia, al Csm, al presidente della Repubblica Mattarella, e alla Procura di Caltanissetta per contestare le iniziative della Procura di Agrigento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA