Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Agrigento, fermato un pistolero al Villaggio Mosè

Ha litigato con la vicina di 55 anni e poi ha sparato contro l'automobile di lei usando una pistola ad aria compressa. La Polizia informa la Procura

Di Redazione

Ad Agrigento, al Villaggio Mosè, un uomo di 30 anni prima ha litigato con una vicina di casa di 55 anni, e poi, dopo poche ore, ha sparato contro l’automobile di lei usando una pistola ad aria compressa caricata con piombini, danneggiando la carrozzeria e frantumando un vetro. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volanti che, oltre a constatare il danno, hanno trovato a casa di lui la pistola. E’ stata informata la Procura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA