Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Altro furto di cavi di rame nella cittadina balneare

A distanza di 24 ore i ladri dopo avere "visitato" l'impianto di depurazione si sono recati allo stadio comunale. Indagano i carabinieri

Di Gaetano Ravanà

A Menfi, dopo il furto di cavi di rame a danno del locale impianto di depurazione, adesso un altro furto di ‘oro rosso’ è stato commesso a danno dell’impianto energetico che alimenta il campo sportivo in piazza Unità d’Italia. Sono stati tranciati e rubati circa 500 metri di cavi di rame. Il custode si è accorto di quanto accaduto è ha sporto denuncia contro ignoti alla locale Stazione dei Carabinieri. Indagini sono in corso, avvalendosi, eventualmente, anche di video registrati da telecamere di sorveglianza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: