Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Anche per il 2022 riconoscimento per lo Studio legale Lauricella

Altro alloro assegnato dal Sole 24 ore, dopo quello dello scorso anno. La gioia di Salvatore e Pietro

Di Gaetano Ravanà

Lo studio legale Lauricella di Agrigento è stato selezionato, per la seconda volta (“Gli Studi Legali dell’anno 2020”), nella classifica de “Gli Studi Legali dell’anno 2022” stilata da Statista (società tedesca esperta nella raccolta ed elaborazione di dati), in collaborazione con Il Sole 24 ORE e Guida al Diritto.
Giunta alla quarta edizione l’indagine di Statista per il Sole 24 ORE è una mappa delle eccellenze del panorama legale del nostro Paese, sia a livello regionale sia per aree di attività (quest’anno comprende 384 studi legali e 15 aree di specializzazione o per le sedi sul territorio).
La ricerca si basa sulle oltre 40mila segnalazioni ricevute da parte di avvocati (peer-to-peer), giuristi d’impresa e clienti degli studi legali attivi a livello nazionale in 15 settori di competenza e in cinque macro aree.
Il ranking degli studi legali è stato pubblicato oggi, 16 maggio, sul quotidiano Il Sole 24 Ore con approfondimenti di settore e contenuti editoriali, sia nell’edizione cartacea sia online su ilsole24ore.com.
“Questo riconoscimento – afferma Salvatore Lauricella – giunge per la seconda volta dopo molti anni di alacre e incessante lavoro volto costantemente a garantire un sempre più aggiornato standard qualitativo della prestazione. La cura del servizio e la soddisfazione del cliente sono gli obiettivi perseguiti dallo studio e questo riconoscimento ci consola e onora del fatto di esserci riusciti seppur dopo un periodo molto difficoltoso per ogni libero professionista”.
“Sono sinceramente rimasto colpito qualche settimana fa quando é arrivata la notizia da parte del Sole24Ore – aggiunge Pietro Lauricella: non mi sarei mai aspettato che i nostri clienti, amici e collaboratori spendessero del tempo per segnalare la bontà del nostro lavoro e l’impegno che ogni giorno dedichiamo alla sua organizzazione. Evidentemente la devota dedizione alla professione forense, anche se talvolta può sembrare eccessivamente totalizzante, in realtà paga. Siamo onorati di questo riconoscimento d’eccellenza e manifestiamo grande gratitudine a tutti i nostri clienti e amici”.Lo studio legale Lauricella di Agrigento è stato selezionato, per la seconda volta (“Gli Studi Legali dell’anno 2020”), nella classifica de “Gli Studi Legali dell’anno 2022” stilata da Statista (società tedesca esperta nella raccolta ed elaborazione di dati), in collaborazione con Il Sole 24 ORE e Guida al Diritto.
Giunta alla quarta edizione l’indagine di Statista per il Sole 24 ORE è una mappa delle eccellenze del panorama legale del nostro Paese, sia a livello regionale sia per aree di attività (quest’anno comprende 384 studi legali e 15 aree di specializzazione o per le sedi sul territorio).
La ricerca si basa sulle oltre 40mila segnalazioni ricevute da parte di avvocati (peer-to-peer), giuristi d’impresa e clienti degli studi legali attivi a livello nazionale in 15 settori di competenza e in cinque macro aree.
Il ranking degli studi legali è stato pubblicato oggi, 16 maggio, sul quotidiano Il Sole 24 Ore con approfondimenti di settore e contenuti editoriali, sia nell’edizione cartacea sia online su ilsole24ore.com.
“Questo riconoscimento – afferma Salvatore Lauricella – giunge per la seconda volta dopo molti anni di alacre e incessante lavoro volto costantemente a garantire un sempre più aggiornato standard qualitativo della prestazione. La cura del servizio e la soddisfazione del cliente sono gli obiettivi perseguiti dallo studio e questo riconoscimento ci consola e onora del fatto di esserci riusciti seppur dopo un periodo molto difficoltoso per ogni libero professionista”.
“Sono sinceramente rimasto colpito qualche settimana fa quando é arrivata la notizia da parte del Sole24Ore – aggiunge Pietro Lauricella: non mi sarei mai aspettato che i nostri clienti, amici e collaboratori spendessero del tempo per segnalare la bontà del nostro lavoro e l’impegno che ogni giorno dedichiamo alla sua organizzazione. Evidentemente la devota dedizione alla professione forense, anche se talvolta può sembrare eccessivamente totalizzante, in realtà paga. Siamo onorati di questo riconoscimento d’eccellenza e manifestiamo grande gratitudine a tutti i nostri clienti e amici”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA