Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Bimba di due anni muore nell'incendio di casa, tragedia a Palma di Montechiaro

Il rogo forse causato da una fuga di gas in un appartamento del centro storico

Di Redazione

Una bimba di due anni, Ginevra Gioia Manganello, è morta nell’incendio che si è sviluppato in un’abitazione di via San Giuseppe a Palma di Montechiaro, un paese a trenta chilometri da Agrigento. Sul posto stanno ancora operando squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri che hanno subito avviato le indagini per accertare le cause del rogo.  Fin dai primi istanti era stata la mamma della piccola a lanciare l'allarme, dicendo che la stessa era rimasta all'interno dell'appartamento. Quando è divampato l’incendio la bimba stava dormendo al primo piano dell’abitazione, mentre i genitori si trovavano al piano terra. La coppia ha cercato di raggiungere la figlioletta per metterla in salvo, ma le fiamme erano ormai alte e ogni tentativo è stato inutile. Secondo una prima ricostruzione il rogo potrebbe essere stato innescato da un corto circuito. 

Pubblicità

Nella casa, a tre elevazioni, vivevano nove persone. La casa aveva tre stanze, una per ogni piano. Le fiamme sono state domate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA