Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Campobello di Licata, impugnato l'esito delle amministrative

E' stato depositato a Palermo il ricorso contro la proclamazione degli eletti perché secondo i proponenti il procedimento elettorale è stato viziato da irregolarità

Di Gaetano Ravanà

E’ stato impugnato l’esito delle elezioni Amministrative dello scorso 12 giugno al Comune di Campobello di Licata. E’ stato depositato un ricorso al Tar Sicilia Palermo avverso la proclamazione degli eletti e per l’integrale annullamento delle operazioni elettorali. “Alla base del ricorso – spiegano i ricorrenti – vi è la presunta invalidità del procedimento elettorale viziato da irregolarità tali da inficiarne il corretto svolgimento con violazione della libera e consapevole espressione del voto e alterazione dell’esito delle elezioni, con il conseguente interesse dei cittadini in funzione dell’interesse pubblico generale a richiedere l’annullamento delle elezioni per il ripristino delle regole democratiche violate”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA