Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Cane azzanna due piccoli fratelli e uccide delle galline

Tragedia appena sfiorata a causa di un cane randagio di grossa taglia che è penetrato all'interno di una casa di campagna

Di Gaetano Ravana'

Per poco non ci scappava una tragedia nelle campagne fra Aragona e Joppolo Giancaxio, dove due fratellini di 11 e 9 anni, sono stati azzannati da un cane randagio di grossa taglia, e sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Soltanto il tempestivo intervento dei genitori, e dei carabinieri ha evitato il peggio. I militari dell’Arma sono riusciti a bloccare il cane, poi, consegnato al personale del canile di Siculiana, con cui il Comune di Aragona è convenzionato.

Pubblicità

Tutto è accaduto nella serata di ieri. Il cane è riuscito ad intrufolarsi all’interno di una casa di campagna, dove vi erano i due fratelli e i genitori. L’animale ha ucciso le galline, poi, ha aggredito i fratellini. I bambini sono rimasti feriti, e sono stati portati al pronto soccorso, dove i medici del reparto di Chirurgia, hanno applicato diversi punti di sutura alle ferite riportate in varie parti del corpo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA