Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Coltelli ed un'ascia: denunciato cinquantenne

I poliziotti agli ordini del vice questore, Cesare Castelli (foto), hanno fermato l'uomo con le accuse di porto abusivo di armi e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere

Di Gaetano Ravanà

I poliziotti del Commissariato di Licata, coordinati dal vice Questore, Cesare Castelli, hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento un uomo di 50 anni per i reati di porto abusivo di armi, e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Sulla sua automobile è stato rinvenuto un coltello nel vano porta oggetti, e un altro coltello dentro un borsello, E poi un’ascia sotto il sedile anteriore. Alla domanda: “Coma mai?, lui non ha risposto alcunché.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA