Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Da sette mesi si perdono, giornalmente, decine e decine di metri cubi di acqua

Mentre in diverse zone della città la gente non riceve il prezioso liquido, in via Graceffo non si provvede a riparare la rottura

Di Gaetano Ravanà

Situazione paradossale: in via Graceffo ad Agrigento, tra il civico 59 e il 63, si registra una grossa perdita d'acqua che si protrae da oltre sette mesi. Nell'ottobre del 2021, a seguito di diverse segnalazioni, il guasto sembrava essere stato riparato, ma dopo 48 ore, la tubatura si era nuovamente rotta e la situazione è addirittura peggiorata. Giornalmente, dalle 7 alle 14, si perdono decine e decine di metri cubi d'acqua, tra l'indifferenza dell'Aica più volte sollecitata ad intervenire. La situazione è drammatica per alcune famiglie con figli disabili. Un papà, in particolare, che ha il figlio disabile costretto in carrozzina, ci ha fatto presente che non riesce ad uscire se non con i piedi bagnati. E' impossibile dribblare il ristagno dell'acqua visto che si perde copiosamente. Noi da parte nostra, nel raccogliere le giuste lamentele dei residenti, giriamo le stesse lamentele a chi di competenza nella speranza che il problema venga risolto, una volta e per tutte, tempestivamente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA