Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Dopo la spiaggia divorata, la collina minaccia le case

L'allarme lanciato da Mareamico: "Il sindaco chieda subito un intervento alla Regione siciliana prima che sia troppo tardi"

Di Gaetano Ravanà

Mentre Eraclea Minoa aspetta ancora gli interventi finanziati dalla Regione Sicilia, per frenare il fenomeno erosivo, che gli ha già fatto perdere 200 metri di spiaggia dorata e 50 metri di boschetto, la collina che sovrasta la spiaggia sta crollando sulle case sottostanti, per colpa di un evidente dissesto idrogeologico.
L'Associazione ambientalista Mareamico, tramite Claudio Lombardo ga invitato il sindaco di Cattolica a chiedere, immediatamente, al Presidente della Regione Sicilia e alla Protezione Civile di finanziare un progetto di messa in sicurezza l'intera collina, prima che vi siano ulteriori danni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: