Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Due agrigentine nel lotto delle trenta finaliste. Esulta il sindaco di Palma di Montechiaro

Si tratta della menfitana Paola Gambina e della palmese Giada Rumè

Di Gaetano Ravanà

Quattro fra le 30 finaliste nazionali sono siciliane. Ottimo risultato per la squadra isolana al concorso di bellezza femminile "Miss Italia". Si tratta di Ludovica Cutuli in gara per il titolo di Miss Italia,  delle agrigentine Paola Gambina e Giada Rumè in gara per il titolo di Miss Italia Social così come Alessia Nolla.

Pubblicità

Sono estremamente emozionata e ancora incredula - dice la menfitana Paola Gambina - Ringrazio di cuore per avermi sostenuta, il vostro sostegno è stato essenziale.

Concorrerò per Miss Italia Social e sono orgogliosa di rappresentare la mia amata Sicilia. Ringrazio la giuria per avermi scelta e per avermi dato la possibilità di proseguire questo percorso. Continuate a sostenermi, grazie ad ognuno di voi".

Giada Rumè è di Palma di Montechiaro ma vive a Torino con la sua famiglia, si definisce determinata, empatica ed altruista. Nella vita ha sempre fatto piccoli lavori e nel frattempo ha studiato a Milano nel campo della recitazione, del cinema e del teatro. Adesso si sta dedicando alla musica perché il canto è la sua grande passione insieme alla moda che vede come arte e come un mezzo per esprimere al meglio se stessi.

Palma di Montechiaro, quindi, si distingue anche nella bellezza femminile. La giovanissima palmese, Giada Rumè, residente con la famiglia a Torino, è una delle trenta finaliste del concorso "Miss Italia". Nelle prefinali di Roma, la bella palmese è riuscita a conquistare la giuria.

"La notizia mi ha reso felice - dice il sindaco palmese Stefano Castellino - Auguriamo a Giada di andare fino in fondo e, invito i miei concittadini a sostenerla con i like. La nostra è una terra ricca di fascino e storia, come amministrazione stiamo lavorando da oltre quattro anni senza sosta, stiamo portando il nome di Palma di Montechiaro in giro per il mondo. Adesso, siamo anche protagonisti a Miss Italia, un motivo in più per proiettare sempre più in alto la nostra città".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA