Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Escalation di furti di ciclomotori ad Agrigento

Tre denunce raccolte dalla sezione Volanti nel giro di poche ore

Di Gaetano Ravanà

I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, nel giro di poche ore, hanno raccolto tre denunce, a carico di ignoti, di altrettanti furti di mezzi a due ruote, compiuti fra San Leone, e il centro della città. Un agrigentino di 52 anni ha denunciato che il figlio sedicenne aveva lasciato posteggiato alle 22,30 circa, uno scooter Piaggio Liberty, in via Luigi Pirandello, ma a mezzanotte del mezzo non c’era più nessuna traccia.

Pubblicità

In via Crispi è stato rubato un altro Piaggio Liberty, intestato ad un quarantanovenne, ma in uso al figlio quindicenne. Al momento di riprendere il veicolo, non lo ha più trovato.

Lungo il viale Dei Pini, a San Leone, è invece sparito un Piaggio Liberty di un sessantottenne, ma utilizzato dal figlio diciassettenne. Gli agenti hanno avviato le indagini. Appare scontato che la prima verifica, per tutti e tre i furti, sia stata quella di verificare l’eventuale presenza di telecamere di videosorveglianza nelle tre zone. Non è esclusa la stessa mano criminale.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: