Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Favara, vandalo incastrato dal Gf

Si tratta di un trentaquattrenne che con una mazza ha danneggiato alcune autovetture ed esercizi commerciali

Di Gaetano Ravanà

E’ stato identificato, e incastrato, grazie alle immagini ricavate dalle telecamere dei sistemi di videosorveglianza l’autore della serie di danneggiamenti in danno di esercizi commerciali, e veicoli, realizzati, con una mazza, nelle scorse settimane. I carabinieri della Tenenza di Favara hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, un trentaquattrenne disoccupato del posto. Le ipotesi di reato che gli sono state contestate sono danneggiamento aggravato e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. La mazza utilizzata per mettere a segno i diversi raid era stata già ritrovata, e sequestrata, dai militari dell’Arma nelle ore successive ai danneggiamenti.

Pubblicità

Restano un mistero le motivazioni dei ripetuti atti vandalici. Le telecamere degli impianti di videosorveglianza, collocate in diverse zone del territorio comunale di Favara, avrebbero ripreso il giovane mentre era in azione. In piazza dei Vespri, a pochi metri dalla Chiesa Madre, ha preso di mira l’area esterna di un bar, accanendosi contro la vetrata, e i colpi l’hanno mandata in frantumi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA