Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Fuga di gas, ispettore di Polizia in pensione evita una strage

L'uomo si è accorto che c'era una fuoruscita del liquido del vicino di casa e gli ha intimato subito di aprire le finestre in attesa dell'arrivo dei Vigili del fuoco

Di Gaetano Ravanà

Ha sentito puzza di gas e, senza toccare nulla, ha chiesto aiuto al vicino di casa, un ispettore di polizia in pensione. Quest’ultimo resosi conto che l’anziana stava rischiando grosso, le ha subito consigliato di non accendere le luci, e di spalancare tutte le finestre dell’abitazione. Nel frattempo ha dato l’allarme al 112. S’è rischiata una tragedia, sabato notte, in via Garibaldi, nel centro storico di Agrigento.

Pubblicità

Nella zona sono intervenuti i vigili del fuoco, che con l’autoscala, dopo avere raggiunto l’appartamento della donna, hanno afferrato la bombola di gas, e l’hanno portata fuori, accertato che effettivamente c’era una perdita. I carabinieri hanno subito avviato le indagini, e ricostruito i fatti. La pensionata, il giorno prima, aveva sostituito la bombola del gas, rivolgendosi ad un rivenditore. La bombola era stata sostituita, ma nessuno s’è accorto che c’era una perdita.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: