Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Gaetano Leonardi eletto segretario provinciale della Uil scuola

Succede a Lillo Burgio. Il segretario generale della Uil agrigentina, Gero Acquisto: "Il settore rimane in buone mani. Questa nomina frutto del lavoro appassionato e competente"

Di Gaetano Ravana'

Gaetano Leonardi, già consulente giuridico e componente della Segreteria Provinciale, è stato nominato Referente territoriale della Federazione Uil-Scuola Rua per la Provincia di Agrigento. Prende il posto di Lillo Burgio. Il Congresso Regionale ha confermato Claudio Parasporo alla guida della Federazione Uil-Scuola Rua Sicilia. Erano presenti Pino Turi e Giuseppe D'Aprile della Segreteria Nazionale. Il dibattito che ne è scaturito, e nel corso del quale è intervenuto lo stesso Leonardi, ha ribadito le ragioni già contenute nella piattaforma rivendicativa dello sciopero della scuola per l'intera giornata del 30 maggio. Si chiede al Governo lo stralcio completo delle disposizioni di legge che incidono sulla libera contrattazione, l'individuazione di risorse finanziarie adeguate per procedere al rinnovo contrattuale, la stabilizzazione del personale precario, la riduzione del numero degli alunni per classe, l'eliminazione degli eccessi burocratici nel lavoro dei docenti. Vivo compiacimento per la nomina di Leonardi ha espresso il Segretario Confederale di Agrigento, Gero Acquisto, sottolineando che questa nomina è il frutto del lavoro appassionato e competente svolto da Leonardi, per almeno un trentennio, all'interno della Uil-Scuola di Agrigento. 
"Con Leonardi - dice Acquisto -la Uil-Scuola è in buone mani e grazie all'impegno di tutto il team di collaboratori saranno certamente raggiunti notevoli traguardi e sarà offerto un servizio di assistenza e consulenza al personale della scuola all'altezza delle grandi sfide che ci attendono".
Un sentito ringraziamento, Acquisto e Leonardi, rivolgono a Lillo Burgio per il lavoro svolto in tutti questi anni, per non aver risparmiato alcuna fatica e per aver assicurato il suo impegno e la sua disponibilità nell'esclusivo interesse della associazione sindacale e i suoi iscritti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA