Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Giusi Parolino, altra medaglia d'oro a Enna

L'atleta agrigentina, tesserara per l'Asd Milone Siracusa, oltre all'alloro regionale di Pentathlon lanci invernali, stabilisce anche il nuovo record siciliano: "Una gioia non al massimo, penso al dramma degli ucraini"

Di Gaetano Ravana'

Sabato 12 marzo scorso, si è disputato ad Enna, presso il Campo Stadio Tino Pregadio il Campionato Regionale di Pentathlon lanci invernali. 

Pubblicità

L'atleta della ASD Milone Siracusa, Giusi Parolino, che abbiamo visto conquistare ad Ancona la Medaglia d'oro nel lancio del giavellotto ai Campionati Italiani lanci lunghi invernali,  conquista con 2756 punti,  la Medaglia d'oro, stabilisce il nuovo record Siciliano e porta a casa il titolo di Campionessa regionale di Pentathlon lanci invernali.

Organizzatrice della manifestazione la  A.S.D. Scuola di Atletica Leggera Catania.  Responsabile organizzativo Giuseppe Sciuto.

"Gareggiare con una temperatura intorno ai 4 gradi - dice Giusi Parolino - ha messo a dura prova tutti noi lanciatori, ma mi sembra doveroso precisare che una gara non è niente rispetto a quello che in questo momento provano gli abitanti dell'Ucraina; moralmente, nonostante il grande risultato che ho ottenuto, ho una tristezza che mi stringe il cuore e mi sentirei quasi irriverente a gioire per una medaglia d'oro e per i tanti titoli regionali conquistati durante la competizione, mentre tante  persone muoio per la guerra e tanti bambini sono senza casa, senza cibo e al freddo. Purtroppo - continua - a causa delle avverse condizioni metereologiche, durante la competizione di lancio del martello a maniglia corta  (quinta e ultima gara) al primo lancio ho riportato un infortunio al piede sinistro e alla schiena e pertanto non potrò parteciapre a nessun'altra gara prevista per il mese di marzo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA