Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Grave incidente sulla SS 640: un ferito grave

Un sessantatreenne è stato trasportato con urgenza all'ospedale di Agrigento. Ancora tutta da chiarire la dinamica

Di Gaetano Ravana'

Sulla SS 640 Agrigento-Caltanissetta, nei pressi del bivio per il centro commerciale “Le Vigne” tra Canicattì e Castrofilippo, per cause ancora in corso di accertamento un furgone Fiat Doblò è finito violentemente contro il guardrail. Un impatto violentissimo che ha fatto rimbalzare il mezzo, andato completamente distrutto.  Al volante c’era un uomo di 63 anni che è rimasto gravemente ferito riportando traumi su tutto il corpo ma soprattutto alla testa. A prestare i primi soccorsi sono stati dei poliziotti di passaggio. Poi è arrivata un’ambulanza del 118 che ha subito caricato l’uomo a bordo per trasportarlo d’urgenza in ospedale. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Canicattì che si stanno occupando dei rilievi. Il tratto di statale 640 è rimasto completamente bloccato fino a contrada Noce a Racalmuto con una coda di auto lunga circa 5 chilometri.

Pubblicità

Altro incidente stradale all’ora di pranzo lungo la statale 115 in territorio di Licata. A scontarsi un’auto cabriolet, e un furgone. Ad avere la peggio la conducente della macchina, trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. Non verserebbe in pericolo di vita. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, che si sono occupati della messa in sicurezza, mentre i poliziotti del Commissariato licatese hanno effettuato i rilievi.

Altro incidente  stradale lungo la statale 115 tra Porto Empedocle e Realmonte. A scontrarsi un Suv Ford Kuga, e un’autovettura Citroen. Uno degli occupanti è rimasto ferito in maniera non grave, e con un’autoambulanza trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Illesi gli altri viaggiatori. Gli agenti della polizia Stradale di Agrigento hanno effettuato i rilievi, che serviranno a ricostruire la dinamica dell’incidente. Lungo la 115 si sono formate lunghe file di auto.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA