Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Grotte, rubato telefono cellulare all'arciprete

Il prelato aveva lasciato l'oggetto in sagrestia e qualcuno se lo è portato via. Sporta denuncia ai carabinieri

Di Gaetano Ravanà

L’arciprete ha lasciato il telefono cellulare, sulla scrivania della sagrestia e, qualcuno senza essere visto, se l’è portato via. E’ accaduto nella chiesa Madre “Santa Venera” di Grotte. L’arciprete, dopo l’amara scoperta, ha formalizzato denuncia, a carico di ignoti, alla Stazione dei carabinieri del paese.

Pubblicità

I militari dell’Arma hanno già avviato le indagini, e avrebbero passato al setaccio gli impianti di videosorveglianza presenti in zona, per provare ad identificare chi, fra le 17,30 e le 18, ha fatto accesso alla chiesa Madre, ed ha rubato il telefonino dell’arciprete.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: