Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Incidente di Maddalusa: c'è un indagato

Si tratta di un quarantenne che era alla guida del Piaggio Liberty che si era scontrato con una Honda Sh 125

Di Gaetano Ravanà

E’ indagato per le ipotesi di reato di omicidio stradale, lesioni personali gravi, e guida in stato di ebbrezza, il quarantenne di Agrigento che la sera del 16 agosto scorso è rimasto coinvolto nell’incidente stradale mortale, verificatosi lungo la statale 640, all’altezza del bivio per Maddalusa.

Pubblicità

A scontrarsi frontalmente furono una Honda Sh 125, e il Piaggio Liberty. Nell’impatto ha perso la vita Michele Terrasi, muratore agrigentino, di 50 anni, che viaggiava in compagnia del genero, rimasto gravemente ferito. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Agrigento, con il coordinamento della Procura della Repubblica.

Stando alla ricostruzione dell’accaduto, uno dei due scooter, l’Honda Sh125, dopo l’impatto è finito contro un’autovettura. Il cinquantenne ha perso la vita sul colpo. I due feriti vennero, invece, subito soccorsi dalle ambulanze, e trasportati all’ospedale “San Giovanni di Dio” dove il quarantenne, che era alla guida del Piaggio Liberty, è risultato essere ubriaco, con un tasso alcolemico di 1,44 g/l.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: