Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

L'atleta agrigentina della Milone Siracusa, Giusi Parolino, ha fatto tredici

La forte atleta ha conquistato il suo tredicesimo titolo di Campionessa italiana: "Dedico questa medaglia al mio caro Emanuel Serafin"

Di Gaetano Ravana'

L'agrigentina Giusi Parolino, atleta della ASD Milone Siracusa, con la misura di 28,93 vince la medaglia d'oro nel lancio del giavellotto e conquista il suo Tredicesimo Titolo di Campionessa Italiana.
Per la Parolino ricordiamo che è il secondo titolo tricolore dell'anno 2022 in quanto ad Ancona nel mese di febbraio, ha conquistato la medaglia d'oro ai Campionati Italiani Lanci Lunghi invernali.
"Le tante medaglie, ma sopratutto la prestigiosa medaglia d'oro ai campionati regionali Assoluti - dice la campionessa - e, non ultimo questo tredicesimo titolo di Campionessa italiana sono la dimostrazione che con il mio allenatore in 8 anni, abbiamo fatto un ottimo lavoro - continua la pluricampionessa fresca di 4 medaglie d'oro conquistate a Siracusa la scorsa settimana - mi dispiace per i tre nulli di pedana (ho toccato leggermente il bordo con il piede sinistro) ma sono alla ricerca di miglioramenti, quindi se voglio lanciare lontano devo “osare”; comunque sono contenta per aver provato a dare il massimo, e sono certa che otterrò la misura che cerco. Ha fatto registrare un grande risultato, anche l'atleta della Milone Siracusa, la brava compagna di squadra Carmela Miceli, che nella giornata di venerdì, ha ottenuto con la misura di m.1,28 il nuovo record Italiano F65 e si mette al collo la medaglia d'oro e l'ennesimo titolo italiano. Dedico questa medaglia al mio caro Emanuele Serafin".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA