Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

La Uil agrigentina si stringe attorno alla Cgil

Il segretario generale, Gero Acquisto: "Questo gesto è simbolo di ignoranza e aggressività gratuita, ma che non porta nessuna conseguenza. Vicini ai compagni della Cgil"

Di Gaetano Ravanà

Il Segretario Generale della Uil agrigentina, Gero Acquisto, insieme a tutto il gruppo Dirigente della CST UIL di Agrigento, condanna con forza il vile atto vandalico perpetrato sui muri dell’edificio che ad Agrigento ospita gli uffici della CGIL.

Pubblicità

"Questo gesto - dice Acquisto - è simbolo di ignoranza e aggressività gratuita e manifesta l’incapacità di alcuni di esprimere il proprio disappunto in maniera civile. Ci uniamo al rammarico dei compagni e amici della Cgil di Agrigento, al suo segretario generale Alfonso Buscemi, vittime di un’offesa, che risulta ancor più fastidiosa, se consideriamo l’impegno delle Organizzazioni Sindacali tutte nella difesa e tutela dei lavoratori".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA