Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Licata ha il suo ambasciatore della "Chiattulidda"

Il patron di "Sapuri siciliani", Tony Rocchetta, ha ricevuto a palazzo di città, la targa dopo che è riuscito a coltivare questa varietà antica con grande successo

Di Gaetano Ravanà

Un altro grande traguardo è stato raggiunto dal licatese Tony Rocchetta, che da anni si dedica ai grani antichi con il suo marchio "Sapuri siciliani".

Pubblicità

Il sindaco di Licata, Pino Galanti, nel corso di una cerimonia a palazzo di città, ha donato a Tony Rocchetta una targa come ambasciatore del territorio come custode della "Chiattulidda", un grano antico.

"Un traguardo - dice il diretto interessato - che conferma come il duro lavoro, la tenacia e la costanza di rappresentare e raccontare un territorio con amore, passione e professionalità, mi ha portato ad andare sempre avanti. Sono fiero e orgoglioso, e non nascondo la continua crescita, attraverso una ricerca dettagliata, che sono certo poterà dei grandi risultati. Da anni ormai racconto quello che c'è di vero e di autentico nella mia terra, porto avanti la mia gente, i saperi perduti e le tradizioni che vanno sempre difese. Condivido questo riconoscimento con tutte le persone che in questi anni mi hanno sostenuto, aiutato e con l'intera comunità di Licata".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA