Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Licata, proiettili e fiori per un allevatore

L’allevatore interrogato: “Non ho alcun sospetto. Non ho mai ricevuto minacce”

Di Gaetano Ravanà

A Licata, nelle campagne, un allevatore di 33 anni ha trovato tre proiettili calibro 38 e un mazzo di fiori secchi davanti ad un suo ovile, in stato di abbandono. Lui ha sporto denuncia al locale Commissariato di Polizia. Informata la Procura di Agrigento. Avviate le indagini. Rilievi della Polizia scientifica sul posto. Proiettili e fiori sequestrati. L’allevatore interrogato: “Non ho alcun sospetto. Non ho mai ricevuto minacce”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA