Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Non idonei al consumo umano, sequestrati 73 Kg. di alimenti

Ispezioni dei carabinieri. Elevate mixa multe. Accertata la violazione degli obblighi inerenti la tracciabilità degli alimenti, assenza di documentazione sanitaria per la preparazione degli alimenti nei locali della cucina, e mancato ritiro dalla somministrazione di generi alimentari con data di scadenza superata

Di Gaetano Ravanà

Alimenti ritenuti non idonei al consumo umano, ma durante le ispezioni, riscontrate altre violazioni sulla mancanza di autorizzazioni, e tracciabilità dei prodotti. Elevate maxi multe per migliaia di euro. Questo è l’esito dei controlli effettuati dai carabinieri del Centro Anticrimine Natura del Comando provinciale di Agrigento, unitamente ai militari dell’Arma della locale Stazione, e del personale veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale della città dei Templi, in tre attività commerciali di Joppolo Giancaxio.

Pubblicità

Nel dettaglio sono stati sequestrati complessivamente 73 chilogrammi di prodotti alimentari vari, non idonei al consumo umano, molti dei quali, mancanti della certificazione, e tracciabilità. Accertata la violazione degli obblighi inerenti la tracciabilità degli alimenti, assenza di documentazione sanitaria per la preparazione degli alimenti nei locali della cucina, e mancato ritiro dalla somministrazione di generi alimentari con data di scadenza superata. Sono scattate sanzioni amministrative per un totale complessivo di 20.000 euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA