Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Palma di Montechiaro, il sindaco uscente, Stefano Castellino, trova l'appoggio di un'altra lista civica

Dopo "Corri Palma", ieri anche "Palma in Movimento", rendendo noto il proprio programma elettorale, ha deciso di puntare sul primo cittadino, attualmente in carica

Di Redazione

"Le elezioni amministrative a Palma di Montechiaro sono imminenti e ci consentiranno di rendere sempre più bella e più fiorente la nostra città con l'apporto di forze nuove che contribuiranno a sostenere il programma in itinere, a portare nuove idee e a mettere in pratica le proprie esperienze e la propria cultura per un futuro più significativo e più rispondente alle esigenze e alla realtà ambientale ed economica del nostro paese".
Comincia così una nota stampa della lista civica “PALMA IN MOVIMENTO”, moderata e democratica, che sosterrà alle urne, la riconferma del sindaco, Stefano Castellino e la realizzazione delle opere in corso, nonché nuove opere e progetti, come quelli relativi allo sport, alla cultura e all'arte.
"Questo Movimento, formato in parte dai componenti del M5S, dal coordinatore Martino Falsone, dall’ex Vice Sindaco Giuseppe Todaro (in giunta con l’amministrazione Castellino 2017/2018), dall’attuale Consigliere Comunale Massimo Amato - continua la nota - è fortemente voluto da un consorzio di Associazioni sportive, sociali e culturali, parteciperà alla prossima competizione elettorale pienamente determinata a portare anche un proprio bagaglio di idee, come si evince dal programma proposto, da concretizzare nel secondo mandato elettorale. La squadra, formata altresì da insegnanti, liberi professionisti, educatori e assistenti sociali, tecnici ed imprenditori, punterà, dunque, alla continuazione delle opere già intraprese e ad un progetto giovane volto alla sostenibilità ambientale e allo sviluppo di attività sportive e culturali collegate all’inclusione sociale. Nel nuovo progetto ogni membro sarà protagonista in prima persona della programmazione e realizzazione di opere in sinergia con i cittadini, dimostrando come ogni azione diventa un’occasione di confronto e di scelte consone tra settore pubblico e privato. Avrà un ruolo sociale fondamentale lo sport in quanto strumento di educazione e formazione che permette lo sviluppo di capacità e abilità essenziali per la crescita equilibrata di ciascun individuo e sarà, altresì, uno strumento di inclusione sociale per minori stranieri non accompagnati o famiglie ad alta conflittualità, diversamente abili ed ex-detenuti. Un programma chiaro che guarderà, inoltre, alla transazione in materia ambientale con proposte progettuali concrete, come ad esempio, già al vaglio la proposta dell’utilizzo di un manto stradale innovativo, realizzato dal riciclo degli pneumatici fuori uso, che consentirà di ridurre il rumore del passaggio dei veicoli e di avere una strada con una resistenza tripla superiore a quella esistente. Giocherà nel segno della realizzazione di nuove opere artistiche coinvolgendo tutti i cittadini abili e inabili, giovani e anziani, tecnici, artisti e liberi professionisti che si confronteranno nello scambio di nuove idee e proposte progettuali. Insomma, un movimento aperto a tutti quelli che vorranno seguire le basi ideologiche, politiche e di buon governo che affiancherà e traghetterà, senza lesinare sforzi, il nostro Sindaco Stefano Castellino alla riconferma del suo secondo mandato. Il nostro Movimento garantisce la continuità del lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione Castellino fornendo un sostegno ancora più forte e sempre più vicino nella realizzazione dei progetti in atto, molti dei quali già finanziati e altri ancora da finanziare, che vanno dal rilancio della fascia costiera allo Sviluppo sostenibile e della transizione digitale, così da consolidare sempre di più le condizioni di rinascita culturale, sociale ed economica, ormai parte integrante della nostra comunità".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA