Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Palma di Montechiaro presente a Glasgow al COP26

A rappresentare il comune in Scozia è l'assessore Lauricella e il gruppo di lavoro Urb-En-Pact. Il sindaco Castellino: "Un altro straordinario risultato raggiunto. La città del Gattopardo sempre più alla ribalta internazionale"

Di Redazione

Il Comune di Palma di Montechiaro ha preso parte al COP26, conferenza organizzata dalle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si sta svolgendo a Glasgow (Scozia) dal 2 al 6 novembre. La Delegazione di Palma di Montechiaro è rappresentata dall'Assessore comunale Avv. Salvatore Lauricella e dal gruppo di lavoro Urb-En Pact (Gabriella Abruzzo, Francesca Abruzzo, Carmen Piritore, Emanuela Lo Sardo).
La partecipazione rientra nel quadro del progetto dell'Unione Europea Urbact per il raggiungimento delle emissioni zero entro il 2050. Grazie alla delegazione il comune ha avuto la possibilità di esporre ed elaborare, insieme agli altri partner europei del progetto, le proprie azioni e iniziative che sta portando avanti per il raggiungimento dell'ambizioso obiettivo delle emissioni zero. 
Durante l’evento l' Assessore Lauricella, portando i saluti del Sindaco, Stefano Castellino, del consiglio comunale e di tutti i cittadini di Palma di Montechiaro, ha esposto alle altre delegazioni provenienti da altri Paesi del mondo, la visone del futuro riguardo la transizione energetica del comune di Palma di Montechiaro e le azioni che sta intraprendendo l’amministrazione con il prezioso aiuto del gruppo di lavoro Urb-En Pact affinché vi sia una rigenerazione urbana. 
"La COP26 - dice Lauricella - è  una grande opportunità non solo per presentare i progetti di Palma ma anche per apprendere buone pratiche e venire a conoscenza di progetti portati avanti nel resto del mondo".
 L'Assessore Lauricella ed i membri del gruppo di lavoro ringraziano il Sindaco per l importante opportunità per la nostra Palma e per il suo estenuante lavoro.
"Palma di Montechiaro - dice il sindaco Stefano Castellino - fa parte delle 21 città italiane che hanno vinto il bando Urbact con il progetto Urb-En-Pact. Per noi si è trattato di un grande risultato e stiamo cominciando a raccogliere i primi frutti. Personalmente, voglio ringraziare il gruppo di lavoro, i miei collaboratori, la giunta, il consiglio comunale e gli uffici dell'ente per questo obiettivo che si è raggiunto. Essere presenti a Glasgow per noi rappresenta motivo di grande orgoglio".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA