Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Picchia il figlio e il nipote: un 43enne nei guai

L'uomo, agli arresti domiciliari, li avrebbe aggrediti per futili motivi. Entrambi ricoverati sono stati, comunque, prontamente dimessi

Di Gaetano Ravanà

Agli arresti domiciliari, ha dato in escandescenze, ed ha malmenato il figlio e il nipote, entrambi sedicenni. Due adolescenti che sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale. Protagonista un quarantatreenne di Sciacca. Fermato dai carabinieri, è stato denunciato a piede libero alla locale Procura della Repubblica. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Pubblicità

E’ successo in contrada “San Marco”, a Sciacca. Tra l’uomo e i due ragazzi, c’è stata una discussione per futili motivi. All’improvviso il 43enne si è scagliato contro i due giovani e li ha picchiati.

Sul posto a riportare la calma sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sciacca. I ragazzi, entrambi rimasti feriti, sono stati trasportati presso l’ospedale “Giovanni Paolo II” e sottoposti alle cure del caso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA