Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Porto Empedocle celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

L'amministrazione comunale ha deciso di illuminare di rosso la splendida Torre Carlo V

Di Gaetano Ravanà

Il sindaco di Porto Empedocle, Calogero Martello, l'assessore alle pari opportunità Marilù Caci insieme a tutta l’Amministrazione Comunale, celebrano la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne di dopodomani 25 novembre.
Una celebrazione diversa da quelle degli anni passati.

Pubblicità

“Il nostro insediamento - si legge in una nota - da poco più di un mese e l’attuale situazione non permette di celebrare la giornata del 25 novembre come andrebbe fatto” dice l’assessore Marilù Caci. “Per ovvie ragioni, quest’anno abbiamo scelto comunque di dare il nostro piccolo contributo e di affiggere i manifesti in città, di diffondere le grafiche sui social e di illuminare di rosso la Torre di Carlo V, uno dei simboli della nostra Città. Il rosso è anche il colore del dolore e della violenza e non intendiamo far venir meno la voce di Porto Empedocle. 
La pandemia ha aumentato i rischi di violenze e maltrattamenti sulle donne così come ha ampliato la discriminazione nei luoghi di lavoro. Come Assessore alle Pari Opportunità, porterò avanti il lavoro sulla violenza di genere oltre la ricorrenza internazionale con progetti e iniziative programmate nel tempo.”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA