Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Premio Ignazio Buttitta: ecco i vincitori

La presidente del Centro culturale "Renato Guttuso", Lina Urso Gucciardino, ha reso tutti i nomi dei vincitori nelle varie categorie. La cerimonia di consegna è in programma il 3 luglio al Tempio di Giunone

Di Gaetano Ravanà

Ad Agrigento, domenica 3 luglio, al teatro Tempio di Giunone, si svolgerà la cerimonia di consegna della 23esima edizione del“Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta”, promosso dal Centro artistico culturale “Renato Guttuso” di Favara, presieduto da Lina Urso Gucciardino, che commenta: “Tra le molteplici attività culturali, sociali e artistiche promosse e organizzate dal Centro Culturale ‘Renato Guttuso’ vi è anche il ‘Premio di Arte e Cultura Siciliana – Ignazio Buttitta’.
E’ un concorso letterario teso a valorizzare e diffondere la lingua e la cultura siciliana. Nel corso degli anni il Premio ha allargato il suo raggio d’azione includendo nelle sue Sezioni anche scritti in lingua italiana, ma che trattino e abbiano come argomento temi inerenti alla cultura siciliana e alla sicilianità in tutte le sue sfaccettature. Quest’anno sono stati oltre 500 i poeti e gli scrittori che, amanti dell’arte e della cultura siciliana, hanno partecipato al concorso, provenienti da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero”.

Pubblicità

Ecco i vincitori:
Sezione Poesia:
1° ex aequo: “Vecchiu” di Graziella Torrisi – “Sciumi di paroli” di Rosa Di
Martino; 2° ex aequo: “Scinni ca ti vasu” di Giuseppe Bellia – “Nivica” di Salvatore Amico; 3°
“Ogni pena passa” di Grazia Dottore.
Sezione Cuntu:
1° ex aequo: “E la pazienza finì” di Valentina Rotolo – “U misteri di nonni” di
Vincenzo Campo; 2° “U miraculu di Rocca di Surfaru” di Maria Rosa Vicari; 3° ex aequo:
“Ricordu u passatu” di Maria Assunta maglio – “Nfernu” di Giovanni Macrì.
LIBRI
Poesie in italiano:
1° “Stille Fugaci” Ediz. Antipodes di Gioacchino Di Giovanni; 2° “Il restauro
delle linee” Ediz. Ensemble di Lorenzo Spurio.

Poesie in siciliano:
1° exaequo: “Petri senza tempu” Ediz. Drepanum di Nino Barone – “Li cosi
semplici” Ediz. Il Soffio di Giovanni Grasso; 2° “In anno pestilentie” Ediz. Thule di Mario G.
Tamburello; 3° “U cuntu da nascita de Dei” Ediz. I Buoni Cugini di Alfonso Craparo.
Saggi letterari:
1° “Una rilettura del Gattopardo” Ediz. Bonanno di Federico Guastella; 2° “La
lingua di Koine” Ediz. JO A.L.A.S.B. di Nino Barone; 3° “Mario Gori” Ediz. Abate di Marco
Scalabrino.
Saggi storici:
1° “Quando i Rangers vennero in Sicilia” Ediz. Medinova di Pasquale Cucchiara; 2°
“Al destino non si sfugge” Ediz. Fogghi di Santina Paradiso.
Sezione Folklore.
1° “La Pasqua a Lucca Sicula” Ediz. Melquart di Antonio Oliveri
Sezione Musica:
1° ex aequo: “La Sagra del Signore della nave da Luigi Pirandello a Michele
Lizzi” Ediz. Sinestesia di Rita Capodicasa – “Vitti na crozza – La storia della musica dei Fratelli
Li Causi” Ediz. Lilit Book di Giuseppe Maurizio Piscopo e Antonio Zarcone.
Sezione Fotografia:
1° “Gente Mia” Ediz. Medinova di Gianfranco Jannuzzo.
Sezione Narrativa:
1° ex aequo: “Le Siciliane” Ediz. Laterza di Gaetano Savatteri – “L’arte della
salvezza- Storia di Marck Art” Ediz. Zolfo di Carmelo Sardo; 2° “Tempo dell’anima, variabile e
incerto”- Ediz. Medinova di Peppe Zambito.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA