Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Sciacca, si aggrava il bilancio dell'incidente sulla 115: è morto anche il medico di Aragona

Il medico Angelo Graceffa, 39 anni, era stato ricoverato in gravi condizioni. Era alla guida della moto in compagnia della fidanzata, Sofia Giummo, deceduta quasi subito dopo l'impatto

Di Gaetano Ravana'

È morto anche Angelo Graceffa, 39 anni, medico ortopedico di Aragona, rimasto coinvolto nell’incidente stradale avvenuto ieri a Sciacca, in contrada “Piana – Scunchipane”. Inutili i tentativi di salvargli la vita dei medici dell’ospedale “Civico” di Palermo, dove era giunto in elisoccorso.

Pubblicità

 

L’uomo era alla guida di una moto, su cui viaggiava Sofia Giummo, 34 anni originaria di Piazza Armerina, deceduta appena arrivata in ambulanza all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, dopo l’impatto con una Suzuki Swift.

Il 39enne, che lavorava all’Ospedale “Umberto I” di Enna, era stato trasferito al Civico, ma le sue condizioni erano apparse gravissime fin dai primi istanti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA