Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Sequestrati cinque videopoker illegali in una tabaccheria di Ribera

Funzionari dell'agenzia delle dogane ed i carabinieri hanno multato il proprietario che adesso rischia anche la sospensione della licenza

Di Gaetano Ravanà

Funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Palermo hanno effettuato, in collaborazione con i Carabinieri, una ispezione in una tabaccheria di Ribera dove sarebbe stato possibile il gioco illegale mediante videopoker, simili a una slot machine, privi delle autorizzazioni necessarie rilasciate dalla stessa Agenzia e dalla Questura. Sono stati sequestrati 5 videopoker e poi un apparecchio di raccolta di punti utili per ottenere premi tra oggetti o crediti per nuove partite. Sono state imposte sanzioni amministrative per un totale di 25.000 euro. Il titolare dell’esercizio rischia la sospensione della licenza per la rivendita di generi di Monopolio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA