Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Stabilizzazione della postazione medicalizzata del 118, c'è l'ok dell'assessore regionale alla Salute

Il sindaco, Francesco Martorana, accompagnato dal consigliere comunale, Francesco Alfano, hanno incontrato Ruggero Razza strappando la promessa tanto attesa: "Negli ultimi due anni, questo servizio, ha salvato molte vite umane"

Di Redazione

Importantissimo incontro all'Assessorato regionale alla Salute con l’assessore Ruggero Razza e la deputato di "Diventerà Bellissima", Giusi Savarino, sempre attenta alle esigenze del territorio montano della provincia agrigentina, dell'amministrazione comunale di Cianciana, rappresentata, per l'occasione dal sindaco, Francesco Martorana accompagnato dal consigliere Francesco Alfano.

Pubblicità

Nel corso dell'incontro, oltre a discutere delle problematiche inerenti il consultorio familiare, sono stati affrontati altri importanti argomenti che da tempo attendono delle risposte, uno su tutti la stabilizzazione della postazione medicalizzata del 118.

L’assessore Razza si è assunto l’impegno che questa postazione, al più presto, verrà dichiarata definitiva, quindi l’organico tornerà a pieno regime fin dalla prossima mobilità aziendale.

"La presenza del medico sull’ambulanza della postazione di Cianciana - dice il sindaco Martorana -  è stata di vitale importanza negli ultimi due anni, salvando tante vite umane e garantendo l’assistenza sanitaria nel nostro territorio. Un impegno che ci siamo presi con la popolazione già in campagna elettorale è continuato nell’arco di questi anni, un ringraziamento al consigliere Francesco Alfano per essersi sempre impegnato instancabilmente per la realizzazione di questo importante obiettivo. La Sanità che funziona bene deve essere sempre il primo pensiero di un sindaco, ho la responsabilità sui miei concittadini, dobbiamo dormire sonni tranquilli sapendo che in caso di necessità c'è qualcuno che ci soccorre, che ci consente di prestarci le prime visite mediche. Devo dire che l'assessore Razza mi ha rassicurato sulle nostre richieste che comunque sono basilari, non abbiamo mai chiesto la luna, ma pretendiamo la tutela della salute, su questo punto sarò, assieme alla mia giunta, sempre intransigente".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA