Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Tari, il comune batte cassa

Sono già pronti 30mila avvisi di pagamento per il 2022

Di Gaetano Ravanà

Il Comune di Agrigento batte cassa per il pagamento del servizio della nettezza urbana. Sono pronti circa 30mila avvisi di pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti, per il 2022. I cittadini che usufruiscono di tale servizio (infatti ce ne sono parecchi, come in vicolo Picone, che non usufruiscono né dello spazzamento né del taglio delle sterpaglie a bordo strada come secondo appalto) riceveranno cinque modelli F 24. Prima rata entro il 16/05/2022, seconda rata 16/07/2022, terza rata 16/09/2022, quarta rata 16/11/2022. Altrimenti una rata unica complessiva entro il 16 luglio. Al Comune di Agrigento mancano le attrezzature per stampare gli avvisi! Sì, è proprio così! E quindi i cittadini contribuenti di Agrigento pagano una società esterna che ha gli attrezzi per stampare e inviare. I cittadini di Agrigento hanno pagato 20.698 euro oltre Iva all’impresa Velocè Industry che ha sede a Villanova di Castenaso, Bologna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: