Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Tre scarichi fognari abusivi scoperti a San Leone

L'Associazione ambientalista Mareamico ha denunciato il grave fatto chiedendo un intervento immediato

Di Gaetano Ravanà

L’associazione ambientalista “MareAmico”, che da sempre monitora lo stato d’inquinamento del fiume Akragas e dell’antistante mare, ha scoperto tre grossi scarichi fognari sul lato sinistro del fiume Akragas, a pochi metri dal mare di San Leone. Il coordinatore, Claudio Lombardo, spiega: “Uno dei tre scarichi, posizionato proprio alle spalle dell’edificio della Soprintendenza, drena un ingente quantitativo di liquami fognari provenienti dalla zona del villaggio Peruzzo. Questa situazione nell’anno 2022 non è più tollerabile, e per tale motivo abbiamo segnalato quanto accade all’ Arpa, ai Carabinieri e alla Procura di Agrigento, per individuare i responsabili.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA