Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Trekking urbano a Palma di Montechiaro

Altro importante traguardo raggiunto dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Castellino. Appuntamento domani, domenica 31 ottobre, con "I luoghi del Gattopardo"

Di Redazione

Anche il comune di Palma di Montechiaro protagonista, domani, domenica 31 ottobre, della diciottesima Giornata nazionale del Trekking urbano.
La città, guidata dal sindaco, Stefano Castellino, mette in mostra "I luoghi del Gattopardo".
Il percorso inizia con la visita del Monastero delle Benedettine in Piazza Provenzani luogo di ispirazione del pittore naif Giuseppe Bonsignore, che andava in bicicletta con capelli molto lunghi e lunghi mantelli. Si prosegue con la visita della Chiesa Madre del S.S. Rosario ed attraversando la monumentale scalinata a nord della Piazza Giulio Tomasi si giunge al Palazzo Ducale nel quale si svolse il famoso ballo tra Angelica e Tancredi nel celebre libro “Il Gattopardo”. Angelica, figlia di Don Calogero Sedara personaggio bizzarro ed ironico realmente esistito. Infine l’itinerario prevede la visita del Complesso Monumentale del Monte Calvario posto su una collinetta fuori dal centro abitato. In tale contesto era presente la figura di Francesco Vaccaro Meli meglio conosciuto come “baffi ammatula” (baffi inutili) personaggio eccentrico che si fece crescere una folta e lunga barba, calzava dei sandali, si copriva con un mantello blu scuro e si sorreggeva ad un bastone.
"Un altro importante risultato raggiunto - dice il primo cittadino - con il consueto gioco di squadra. Mi preme ringraziare l'assessore Acri, l'ex assessore Ferrante, l'architetto, Inguanta, il Consiglio Comunale, la mia Giunta, i miei Collaboratori, e tutti gli uffici comunali che si sono prodigati per raggiungere questo nuovo obiettivo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA