Notizie Locali


SEZIONI
Catania 14°

Agrigento

Secondo nido di tartaruga Caretta caretta a Sciacca

Di Gaetano Ravanà |

È stato un giovane turista, il 25 luglio, ad allertare i volontari del WWF del ritrovamento di tracce di tartaruga marina sull’arenile di Capo San Marco a Sciacca.

Stefano Biazzi è stato immediatamente raggiunto dal volontario del WWF Fabio Mazzotta e da Dylan Pelletti, operatore del progetto Euroturtles, che raggiunti da altri ragazzi hanno messo in sicurezza il sito per poi provvedere alla recinzione definitiva nella stessa mattinata.

È intervenuta la Guardia Costiera e sono state effettuate tutte le comunicazioni di rito agli enti preposti.

Questo nuovo nido sembra posizionato in zona favorevole alla maturazione delle uova che dovrebbero schiudersi dopo circa 60 giorni.

A fine agosto, quindi inizierà la sorveglianza del primo nido (scoperto il 7 luglio), mentre per questo secondo nido da metà settembre sarà utile stare in guardia.

Buona maturazione alle uova, buona nascita alle tartarughine e GRAZIE alle mamme tartarughe della specie Caretta caretta che continuano a scegliere le nostre spiagge per affidarci il loro prezioso frutto.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: