Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

26 febbraio

Si accendono i riflettori sulla Mezza maratona della Concordia ad Agrigento

La modella agrigentina, Marta Passarello, posa dinanzi al Tempio dei Dioscuri, dando il via alla manifestazione molto attesa

Di Gaetano Ravanà |

Il Tempio dei Dioscuri , sicuramente uno dei simboli della Valle dei Templi (insieme a quello della Concordia), la grazia e la bellezza della modella agrigentina, Marta Passarello, accendono le luci sulla medaglia e sulla maglia tecnica Elleffe della 19a Mezza maratona della Concordia, in programma domenica 26 febbraio ad Agrigento.  Un connubio di bellezza e fascino per la manifestazione podistica che ammalia, rapisce per un percorso unico che entra nella storia e come in una macchina del tempo, riesce a portare indietro nei secoli atleti e accompagnatori che attraversano la via Sacra.  La medaglia come sempre andrà a tutti i classificati, la maglia tecnica a tutti gli iscritti. Testimonial degli imperdibili cimeli, Marta Passarello  una laurea in beni culturali e già miss “Europa volto nuovo”, che simpaticamente si è prestata a rappresentare l’evento. La manifestazione, organizzata dal GS Valle dei Templi, sarà valida come seconda prova del GP regionale di mezze maratone. 

Il “mito” greco rivive dunque in una gara lunga 21,097 km dove gli eroi sono tutti i partecipanti, dal primo all’ultimo classificato, perché esserci è già un successo. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA