Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Archivio

Anci: Conte, ‘superare stagione tagli lineari, mai più cassa su pelle Comuni’

Di Redazione |

Roma, 20 nov. (Adnkronos) – “Dobbiamo superare definitivamente la stagione dei ‘tagli lineari’, che – come ho già detto in altre occasioni – ha privato i territori di risorse preziose, penalizzando soprattutto gli investimenti e le infrastrutture. Lo Stato non deve più far cassa a danno dei Comuni”. Così il premier Giuseppe Conte, intervenendo ad Arezzo per l’assemblea nazionale Anci.

“Non ci dimentichiamo che il Comune è l’istituzione senza la quale la maggior parte delle riforme che il nostro governo ha realizzato o ha in cantiere non troverebbero compiuta attuazione – riconosce il premier – non possiamo pensare di ammodernare e rendere sicure le scuole, se non ci sono uffici tecnici che si occupano della progettazione; non possiamo rilanciare l’immagine dell’Italia nel mondo, facendo della cultura e del turismo un settore trainante per la nostra economia, se non ci sono strutture locali che siano intermediari con gli operatori del mercato; non possiamo essere accanto a lavoratori e studenti, a chi vive situazioni di disagio familiare o sociale, senza l’apporto dei Comuni; non possiamo progettare un ambizioso Green New Deal, senza avere voi al nostro fianco”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: