Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Archivio

Biathlon, Dorothea Wierer: ‘è stata stagione fantastica difficile da ripetere’

Di Redazione |

Roma, 24 set. (AdnKronos) – Partirà da Ostersund in Svezia il 30 novembre per concludersi poi a Oslo Holmenkollen il 22 marzo 2020 la nuova stagione della coppa del mondo di Biathlon. 10 le tappe, tra cui quella con i campionati del mondo in programma in Italia ad Anterselva, per un totale di 23 gare individuali maschili e femminili, più 6 prove a squadre e 8 staffette miste. 2 gli atleti sotto la lente di ingrandimento a poco più di un mese dal via della nuova stagione: il norvegese Johannes Bo e l’italiana Dorothea Wierer. Per entrambi il 2019 è stato un anno da incorniciare: lo scandinavo è riuscito a vincere la coppa del mondo generale e in tutte e 4 le discipline mentre Dorothea Wierer è stata la prima italiana a vincere la generale.

Un successo a cui ha aggiunto anche quello in coppa del mondo inseguimento e le tre medaglie ai campionati del mondo di Ostersund tra cui l’oro nella partenza in linea. Se vincere è difficile confermarsi lo è ancora di più dicono spesso gli atleti, lo sa anche Dorothea Wierer. “E’ stata una stagione fantastica quella precedente, quindi sarà molto difficile ripeterla”, ha detto Dorothea durante una pausa nei suoi allenamenti. “Darò sempre il massimo, punto ad arrivare in forma ai mondiali di casa”.

La campionessa di Anterselva ha poi fatto un bilancio sulla sua preparazione in vista della nuova stagione: “Mi sono allenata bene anche se gli impegni oltre lo sport sono aumentati e non è sempre facile gestire tutto, le sensazioni sono buone”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: