Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Archivio

Ciak da lunedì tra Catania e Acireale per la Guerritore e per Luca Zingaretti: riprese per “Tuttoapposto”

Di Giuseppe Anastasio |

Sarà battuto lunedì 25 febbraio a Catania il primo ciak di «Tuttoapposto» il primo film dell’attore palermitano Roberto Lipari, prodotto da Tramp Limited e diretto da Gianni Costantino, che vede protagonisti lo stesso Lipari e Luca Zingaretti. Lipari, autore del soggetto insieme a Ignazio Rosato, è anche lo sceneggiatore con lo stesso Rosato, Paolo Pintacuda, con la collaborazione di Roberto Anelli e Gianni Costantino.

Il lungometraggio, che sarà distribuito da Medusa Film in autunno, racconta la storia di Roberto, studente universitario in un ateneo in cui i docenti vendono esami, assumono solo amici e parenti e sono dediti alla raccomandazione. Il padre di Roberto è anche il magnifico Rettore, interpretato da Luca Zingaretti. Roberto, andando contro la sua famiglia, stufo di essere asservito al potere del baronato, con i suoi amici, decide di combattere questo modus operandi. Realizza, infatti, un’app per smartphone denominata «Tuttapposto» che valuta l’operato dei professori. Tutto ciò porterà a una serie di colpi di scena e a un’inversione di ruoli: gli studenti acquisiscono un potere inaspettato e i professori sono costretti a comportarsi onestamente pur di ottenere un buon voto.

Con Lipari e Zingaretti, fanno parte del cast, Monica Guerritore, Ninni Bruschetta, Sergio Friscia, Silvana Fallisi, Paolo Sassanelli, Maurizio Marchetti e i giovani Victoriya Pisotska, Simona Di Bella, Carlo Calderone e Francesco Russo. Le riprese si snoderanno per 5 settimane tra Catania e Acireale. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: