Notizie Locali


SEZIONI
°

Archivio

Clima: borracce e luci a led, Università Cattolica sempre più sostenibile (3)

Di Redazione |

(AdnKronos) – Il ‘Centro di Ricerca Opera’ per l’agricoltura sostenibile dell’Università Cattolica e il Centro di Competenze Agroinnova dell’Università di Torino hanno avviato il progetto Viva nella direzione della sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia. Dal 2017 si piantumano annualmente otto diversi alberi da frutto, ciascuno legato alle matricole di ogni specifico corso di laurea. L’intento è di realizzare progressivamente un frutteto di ampie dimensioni. Le prossime piante verranno messe a dimora il 4 ottobre 2020.

Dal 2012 nel campus è iniziato un processo di misurazione e gestione dell’impatto delle proprie attività, con un percorso di sostenibilità riferito a tre macro-aree: ambiente, persone, territorio. Le attività di ricerca della sede comportano l’utilizzo di oltre 300 macchine frigorifere con alcuni congelatori che funzionano costantemente a -70/-80 gradi. Con lo scorso anno è partito un piano di graduale sostituzione delle macchine più vecchie ad alto consumo energetico con macchine frigorifere a basso consumo.

Nella sede di Roma, seguendo un approccio completo, ma distinto a seconda delle categorie dell’utenza, si stanno stipulando nuovi accordi con i servizi interni di ristorazione per acquistare e distribuire solo acqua e bibite in lattina, eliminando le bottiglie di plastica dai bar e dai distributori elettronici. Inoltre, è in programma l’attivazione presso i punti bar di un servizio di “acqua alla spina” che consenta allo studente di ricaricare le innovative borracce ad alta conservazione termica.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: