Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

ROMA

Da Sironi a Turcato, Arte sulle motonavi

Di Redazione |

ROMA, 7 NOV – Gli arazzi di Mario Sironi dalla Turbonave Conte Biancamano e la Polena di Assia Busiri Vici Olsoufieff, che accompagnava la Raffaello. E ancora le donne scolpite di Marcello Mascherini, i vetri di Aloi e poi Turcato, Rotella, centinaia di oggetti di arredo, in dialogo con le copertine della Civiltà delle macchine, periodico avanguardistico che tanto contribuì al cambiamento sociale nel dopoguerra. Sono i tesori di Arte sulle motonavi. Il varo dell’Utopia, mostra della Fondazione Fincantieri che dal 9/11 fino all’8/1 porta alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e all’Auditorium Via Veneto – Spazio cultura di Fintecna le opere d’arte realizzate per i transatlantici italiani dai più grandi artisti del secondo ‘900. Un viaggio tra oceani reali e immaginari che legarono l’industria all’arte, esportando il made in Italy nel mondo, e che oggi, dice il direttore della Fondazione Fincantieri, Mauro Martinenzi, “è anche un omaggio alle migliaia di lavoratori che hanno costruito questi giganti del mare”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: