Notizie Locali


Il Palermo insiste per Lodi attesa la firma di Emanuele Calaiò

Il Palermo insiste per Lodi attesa la firma di Emanuele Calaiò il Palermo si fa avanti per Lodi, ma lui vuole restare

La sensazione è che il centrocampista etneo possa rifiutare il trasferimento in rosanero. La Samp chiede notizie di Frison, che potrebbere rientrare in una “maxi” trattativa con i blucerchiati

Di Redazione |

CATANIA – Continua l’interesse del Palermo nei confronti di Ciccio Lodi. Lodi piace all’allenatore rosanero Iachini che vorrebbe farne il faro del centrocampo Ma Ciccio è legato al Catania da un contratto ma soprattutto da un affetto particolare, che finora gli ha fatto declinare altre offerte. Il Catania deve ancora definire la comproprietà con il Genoa, anche se la trattativa sembra virtualmente conclusa a favore del club rossazzurro. La sensazione è che comunque Lodi rifiuterà il passaggio alla squadra di Iachini anche se l’allenatore Pellegrino dovesse decidere di puntare su altri giocatori a centrocampo, come fatto nel finale di stagione. Il Catania comunque ha deciso di mantenere più calciatori possibili, soprattutto quelli motivati e che hanno una sete di riscatto fuori dal normale. Molti dei rossazzurri hanno chiesto infatti di restare per firmare una rivalsa che agli occhi dei tifosi deve essere doverosa dopo la disastrosa retrocessione. Ed ecco che Izco, Spolli, lo stesso Rolin, Frison, Castro, ovviamente Lodi potrebbero costituire, con i confermati Leto e Capuano, l’ossatura per un campionato di Serie B tutt’altro che anonimo. La società si muoverà in attesa delle conferme, ma senza trascurare quel che si agita in Serie B, soprattutto. Tenendo conto della disponibilità di Piovaccari, che non resterà alla Steaua ed, essendo in quota Samp, potrebbe rientrare nel pacchetto di trattative che coinvolgono Lopez, Bergessio (che piace a Mihajlovic), Fedato e anche lo stesso Castro che a Sinisa non dispiace affatto. A proposito di preferenze, c’è un altro giocatore che potrebbe stuzzicare la fantasia dei dirigenti blucerchiati: è, come non immaginarlo, il portiere Frison. A turno, in quest’ultimo mese, il numero uno rossazzurro è stato accostato a quasi tutti i club di seconda fascia che lotteranno per emergere in Serie A. L’arrivo di Stramaccioni e Udine potrebbe accelerare una discussione che riguarda Peruzzi, terzino che va molto a genio all’ex allenatore dell’Inter. Ma il laterale destro ha altri estimatori sia in Argentina che in Italia. In questo caso, come nel caso di Bergessio, il Catania non ha eccessiva fretta nel concludere le trattative, perché si tratta di calciatori che hanno mercato e che, anche nei giorni conclusivi potranno far lievitare le proprie quotazioni. Anche per questo clima di attesa, non è ancora arrivata la firma di Emanuele Calaiò. L’attaccante di proprietà del Napoli ha già detto più volte di gradire la destinazione etnea e la firma potrebbe arrivare a breve.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA