Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Legalità, carovana antimafia domani a Palermo e Monreale

Legalità, carovana antimafia domani a Palermo e Monreale

Di Redazione |

PALERMO – Fa tappa domani a Palermo e Monreale la Carovana antimafie di Arci, Libera e Avviso Pubblico, e per l’occasione saranno presenti anche il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti, e Rosy Bindi, presidente commissione parlamentare antimafia. Due gli incontri in programma dedicati alla lotta al gioco d’azzardo e alla «tratta dei nuovi schiavi».

Nell’aula consiliare del Comune di Monreale, alle 10.30 si farà informazione sulla lotta al gioco d’azzardo insieme a Concetta Giannino, dirigente Istituto d’istruzione superiore statale D’aleo e Basile; Fausto Melluso, Arci Palermo; Calogero Parisi, cooperativa «Lavoro e non solo»; Daniele Poto, Libera, autore del dossier «Azzardopoli».

Prevista anche la partecipazione degli studenti. Nel pomeriggio, alle 16.30, all’Istituto comprensivo Giovanni Falcone – Zen si farà il punto su «20 anni di carovana antimafia, l’antimafia sociale per lo sviluppo in Sicilia» con don Ciotti, Rosy Bindi Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci, Rossella Muroni, direttore generale Legambiente nazionale, Rita Borsellino, presidente onorario Centro Studi Paolo Borsellino, Pietro Gurrieri, vice presidente Avviso Pubblico, Umberto Di Maggio, presidente Libera Sicilia e Salvo Lipari, presidente Arci Sicilia. All’interno della scuola «Giovanni Falcone» di via Marchese Pensabene 34, sarà inoltre inaugurata una mostra di foto scattate dai bambini dello Zen. L’esposizione, intitolata «RiScatti», è curata dall’Associazione Laboratorio Zen Insieme, che da anni lavora nel rione.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: