Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Archivio

Mafia: Borsellino ‘quater’, il mistero dell’agenda rossa che dura da 27 anni/Adnkronos (4)

Di Redazione |

(Adnkronos) – “Un atteggiamento, questo, che rivelava non solo una impressionante insensibilità per il dolore dei familiari di Paolo Borsellino, ma anche una aggressività volta a mascherare la propria evidente difficoltà a rispondere alle domande poste, con grande dignità e coraggio, da Lucia Borsellino, nel suo forte e costante impegno di ricerca della verità sulla morte del padre”, scrivono i giudici. Domande senza risposte.

Rimangono impresse le parole di Agnese Piraino, moglie di Paolo Borsellino, oggi deceduta: “Chissà, forse un uomo delle istituzioni ha in mano l’agenda rossa di Paolo: sono sicura che esiste ancora. Non è andata dispersa nell’inferno di via d’Amelio, ma era nella borsa di mio marito, borsa che è stata recuperata integra, con diverse altre cose dentro. Sono sicura che qualcuno la conserva ancora l’agenda rossa, per acquisire potere e soldi. Quell’uomo che ha trafugato l’agenda rossa sappia che io non gli darò tregua. Nessun italiano deve dargli tregua”. E domani sarà emessa la sentenza di secondo grado del processo Borsellino quater.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: