Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Archivio

Messina: Procuratore Barcellona, ‘aspettiamo Genio Militare, c’è ancora materiale inesploso’

Di Redazione |

Palermo, 20 nov. (Adnkronos) – “Aspettiamo sul luogo del disastro il Genio militare, perché ci sono ancora esplosivi non esplosi, anche se la situazione è sotto controllo”. A dirlo all’Adnkronos è il Procuratore capo di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) Emanuele Crescenti, che coordina l’inchiesta per strage colposa. Al momento sono quattro le vittime e un disperso. Sono sedici in tutto gli stabili nel deposito di fuochi d’artificio. E al momento gli inquirenti non possono ancora intervenire perché gli stabili vanno messi in sicurezza. “C’è stato una sorta di effetto domino”, spiega ancora il Procuratore capo di Barcellona.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: