Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Archivio

Palermo: truffa al servizio sanitario regionale, arrestati primario, caposala e infermiere (2)

Di Redazione |

(Adnkronos) – I militari hanno anche scoperto che il direttore dell’Unità Operativa complessa, con la collaborazione di altri medici ed infermieri della sua Unità, faceva bypassare ai propri pazienti privati, e paganti, le liste d’attesa per gli interventi chirurgici facendoli figurare come se avessero seguito le normali procedure di ricovero.

Il gip ha anche disposto il sequestro preventivo per equivalente di 43.724 euro, quale profitto di reato. Il sequestro riguarda non solo i soggetti arrestati ma anche altre due persone, un infermiere e l’amministrayore della società fornitrice delle protesi, entrambi non colpiti da provvedimento restrittivo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: